C’era una volta…

Kamishibai ovvero “il racconta storie tradizionale”. E’ nato negli anni 30 come uno spettacolo per bambini in piazza. La storia viene raccontata da un singolo narratore che accompagnerà le proprie parole con il susseguirsi di disegni. Questa forma di Kamishibai, pur essendo semplice, si trova molto raramente negli altri paesi.

L’ospite presente al Festival che ha voluto farci assaporare un originale Kamishibai  creando un racconto ispirato ad una storia tradizionale giapponese è  Chiseko Galli. Diplomata in illustrazione presso l’Istituto Europeo di Design di Roma, dopo aver lavorato come illustratrice presso TCD di Ashiya, Giappone, si è trasferita in Italia. Adesso vive a Viareggio e svolge vari corsi della cultura giapponese come grafica, lingua e cucina casalinga.

Annunci