Presentazione di alloggio tradizionale

旅館 – Ryokan  è l’alloggio giapponese che mantiene ancora gli elementi tradizionali, cioè: pavimenti formati da tatami, bagno all’esterno della camera (che può essere di vario tipo), giardino in cui si può trovare una padiglione dedicato alla cerimonia del tè, porte scorrevoli che danno su una loggia, rifiniture interne in legno di stile tradizionale, stanza spoglia, priva di mobili e letti, però dotata di tokonoma cioè la nicchia di abbellimento in cui vengono esposte sculture, calligrafie o composizioni di ikebana.

I letti tradizionali , futon, vengono preparati dopo la cena, disponendo materassini, coperte e cuscini sui tatami. Solitamente  la colazione del mattino (朝ご飯 – Asa gohan) e la cena (晩ご飯 – Ban gohan) vengono serviti nella camera che si occupa oppure in un’altra camera libera in modo da poter guardare il giardino da un’angolazione diversa.

L’aspetto estetico dell’insieme è curatissimo, in qualsiasi posto si posi lo sguardo c’è uno scorcio apprezzabile, con particolare riguardo al giardino che fa spesso da sfondo scenografico ed è visibile dalle camere, dalla vasca dell’ofuro e in generale durante ogni spostamento. Porzioni limitatissime di spazio, piccoli ritagli, ospitano giardini di modestissima dimensione ma perfetti nell’equilibrio formale. Praticamente le uniche novità sono costituite dall’aria condizionata, dal telefono e dal televisore, per il resto tutto è come quattro secoli fa.

In collaborazione con il Ryokan Wasabiculture, presentiamo lo spazio per presentare lo stile Ryokan con degustazione del bio- sencha giapponese. Ci saranno anche gli articoli artigianali: le lune lanterne in carta washi ed essenze, sacchetti di lavanda in seta, shopper in seta da cravatta, diffusori per bio-aromaterapia ambiente ed olli essenziali, bio-te verde giapponese ed accessori.

                                              

Annunci