野点 – Nodatè 2010

Nodatè

“Cerimonia del tè all’aperto”

Organizzata dall’Associazione Culturale ARS SCULPTORIS di Carrara e
dall’Associazione Culturale Izumi

Iniziativa in collaborazione con l’APT Massa Carrara
e patrocinato da
Ambasciata del Giappone di Roma
Istituto Giapponese di Cultura in Roma
Istituto Italiano di Cultura di Tokyo

NODATE’
Secondo la tradizione antica del Giappone, con la Maestra Toshiko Fukuda & Co.


Domenica 23 maggio 2010
4 appuntamenti : 11:00, 12:00, 14:00, 15:00
Luogo: Galleria ARS APUA Via Antica di Bergiola, 19, Carrara
tel.0585-70496 e il suo Blog

L’evento si è concluso con grande soddisfazione sia per organizzatori che per partecipanti.
Circa 100 persone hanno potuto osservare, gustare e immergersi in un’atmosfera particolare.

Toshiko Fukuda
 Maestra di cerimonia del tè, insegna la cerimonia del tè ai giapponesi e agli stranieri a Otsuka, Tokyo.
La Maestra si occupa della diffusione della conoscenza della cultura del tè nell’ambito internazionale.

Storia della cerimonia del tè

Un rito sociale e spirituale praticato in Giappone (Sadô in giapponese) dal 1500, ma l’origine risale a prima dell’anno 1000 in Cina. Il tè utilizzato in questo rito è il tè verde polverizzato, quindi non è un’infusione. La cerimonia si diffuse insieme allo Zen come allenamento spirituale. Anche se non è facile imparare questo rito, l’importanza della cerimonia è accoglienza, cioè il rispetto per gli ospiti e per la natura.

Nodatè (cerimonie del tè all’aperto): la nascita di questa usanza risale al tempo delle battaglie di Samurai che la volevano praticare durante la battaglia fuori casa oppure durante la caccia. Il rito all’aperto è praticato ancor adesso sia per il suo stile meno formale sia per il piacere di immergersi nella natura e nell’alternanza delle stagioni. In quest’occasione riceveremo anche una Tôgêka (artista della ceramica) e una Kadôka (artista della composizione dei fiori, Ikebana) con le loro opere.

Annunci